Home pageHome Page | Glossario | FAQ (Domande Frequenti)

Prova gli strumenti

Piano di ammortamento francese
Strumenti per il calcolo del risparmio fiscale di ammortamento francese Strumenti per il calcolo del mutuo a partire da una rata prefissata Calcolatrice  per il calcolo del TAEG o ISC

Sospensione delle rate del mutuo per chi perde il lavoro

Un recente accordo tra ABI e Tesoro per i Tremonti Bond, tra le altre cose, prevede, che le banche si impegnino a sostenere le famiglie ed i loro mutui in questo periodo economicamente difficile.

Per chi non lo sapesse, i Tremonti Bond sono stati lanciati da un decreto legge firmato da poco dal Ministero del Tesoro e sono obbligazioni emesse dalle banche italiane.

Lo scopo dei Tremonti bond è quello di fare in modo di aumentare i finanziamenti delle piccole e medie aziende italiane in modo da evitare licenziamenti.

A proposito dell'accordo, in particolare si legge che: “[...] nei casi in cui il sottoscrittore del mutuo per l'acquisto dell'abitazione principale, o un componente del nucleo familiare convivente abbia usufruito di interventi di sostegno al reddito per la sospensione dal lavoro, ovvero abbia subito la perdita della propria occupazione da lavoro dipendente, ovvero abbia i requisiti per l'assegnazione della somma una tantum di cui all'articolo 19, comma 2, decreto legge n. 185108 - la sospensione, per almeno 12 mesi, del pagamento delle rate senza oneri finanziari per il cliente e con conseguente traslazione del periodo di rimborso. La sospensione termina anticipatamente nel caso in cui il lavoratore venga reintegrate o trovi una nuova occupazione”.

I lavoratori in Cassa Integrazione Straordinaria o in deroga a causa di processi di ristrutturazione, riorganizzazione o chiusura delle aziende, potranno contare sull'appoggio delle banche che si impegneranno per far sì che la clientela possa accedere all'anticipo delle quote di cassa integrazione straordinaria, attraverso i propri sportelli. Questo fino al 31 dicembre 2011.

E' importante sottolineare che potranno usufruire di tale sospensione solo i clienti di quelle banche che decideranno di sottoscrivere il Tremonti Bond.

Secondo l'accordo Abi-Mef, tali istituti di credito avranno 6 settimane di tempo dalla firma del protocollo di intenti, per attivare tutti gli strumenti  necessari e darne comunicazione alla propria clientela.

La sospensione del pagamento delle rate avverrà senza oneri finanziari per il cliente, il periodo di rimborso verrà quindi traslato.

Nel momento in cui il lavoratore venga reintegrato o riassunto in azienda oppure nel caso in cui trovi una nuova occupazione, la sospensione di queste agevolazioni terminerà.

Data pubblicazione: 29 marzo 2009

Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato?