Home pageHome Page | Glossario | FAQ (Domande Frequenti)

Prova gli strumenti

Piano di ammortamento francese
Strumenti per il calcolo del risparmio fiscale di ammortamento francese Strumenti per il calcolo del mutuo a partire da una rata prefissata Calcolatrice  per il calcolo del TAEG o ISC

Mutui a cattivi pagatori o protestati

Nel momento in cui l’intestatario del mutuo viene meno alle condizioni stabilite dal contratto di mutuo, ritardando o addirittura omettendo il pagamento di una rata del finanziamento, può andare incontro a particolari segnalazioni alle centrali rischi finanziari, ovvero un sistema pubblico istituito dalla Banca d’Italia che permette di raccogliere importanti dati riguardo alla maggior parte degli istituti finanziari italiani.

La fase di raccolta dati è  di estrema importanza per le banche in quanto fa si che, ogni volta che vi è una richiesta di accensione mutuo, la banca interessata possa aver accesso ad alcune informazioni riguardo al futuro mutuatario. Infatti in base alla “fedina finanziaria” che risulterà dalla ricerca, la banca sarà in grado di stabilire se concedere o meno qualunque sorta di finanziamento e quali parametri adottare per non incorrere in spiacevoli sorprese.

Per “cattivo pagatore” si intende un soggetto al cui nome in un archivio o registro di un istituto bancario corrisponde la voce “cattivo pagatore”. Tale voce sta ad indicare che in passato il soggetto ha avuto problemi nella restituzione delle somme di denaro a lui concesse dalle banche. In questo senso dunque risultano fondamentali per gli istituti di credito le informazioni raccolte sul soggetto, le quali contribuiscono a determinare anche il credit scoring.

I protestati, invece, sono coloro che hanno avuto un protesto, ovvero non hanno prestato fede ad un pagamento di una buona parte di un mutuo o di alcune se non tutte le rate di un finanziamento. Sono considerati protestati anche tutti coloro che hanno lasciato scoperti assegni e cambiali e di conseguenza sono stati iscritti nel registro dei protesti o archivio nazionale dei protestati.

Una volta che l’intestatario del mutuo o del finanziamento viene iscritto in tali registri, ne sarà cancellato solo dopo aver definitivamente ripristinato i pagamenti dovuti.

Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato?