Home pageHome Page | Glossario | FAQ (Domande Frequenti)

Prova gli strumenti

Piano di ammortamento francese
Strumenti per il calcolo del risparmio fiscale di ammortamento francese Strumenti per il calcolo del mutuo a partire da una rata prefissata Calcolatrice  per il calcolo del TAEG o ISC

Decreto Bersani: Nuove regole sui mutui

Il decreto Bersani sui Mutui (legge n40/2007) tutela il cittadino che ha stipulato un mutuo con una banca; esso si occupa di tre aspetti principali che vanno a suo favore; ossia la cancellazione dell'ipoteca, la portabilità del mutuo e la cancellazione della penale per l'estinzione anticipata; ma vediamo insieme i dettagli della legge Bersani sui mutui:  

Cancellazione dell'Ipoteca:

Secondo il decreto Bersani sui mutui, non sarà più necessario il notaio per cancellare l'ipoteca; il cittadino non dovrà quindi più gravarsi delle spese notarili. Attraverso questo decreto, sarà possibile effettuare la cancellazione dell'ipoteca attraverso la seguente procedura: La banca creditrice, avuta la notizia del credito ipotecario, dovrà entro trenta giorni, comunicare l'avvenuta estinzione all'ufficio dei Registri Immobiliari che provvederà materialmente alla cancellazione della stessa.

Per maggiori dettagli potete anche visitare la pagina Cancellazione mutui senza notaio

Portabilità del Mutuo:

La legge Bersani prevede che, se una banca  offre condizioni di mutuo migliori, lo stesso possa essere trasferito da una banca all'altra, sostenendo i soli costi dovuti per l'intervento del notaio; la banca di provenienza non potrà porre ostacoli, nè prevedere nel contratto il divieto della portabilità; la nuova banca verrà interamente rimborsata del proprio credito quando subentrerà interamente nei diritti e nelle garanzie della banca originaria. Il decreto Bersani indica che per il trasferimento dei mutui da una banca all'altra non debba essere nuovamente pagata l'imposta sostitutiva, non faccia perdere la detrazione fiscale degli interessi passivi, consenta il mantenimento dell'ipoteca originaria e non preveda alcuna penale per estinzione anticipata. Dunque l'unico costo che dovrà sostenere il consumatore sarà quello legato all'intervento del notaio. Troverete maggiori informazioni nella pagina Portabilità del mutuo e surrogazione 

Penale di estinzione antipicata:

Sarà possibile riscattare il mutuo anche senza pagare penali. La portabilità del mutuo, dà la possibilità al consumatore di trasferire il mutuo da una banca all'altra, se quest'ultima offrisse condizioni più vantaggiose.  Il decreto Bersani sui mutui, stabilisce che tutti i contratti di mutuo sottoscritti per la prima casa dopo il 2 Febbraio 2007 e per tutti gli altri mutui dopo il 3 Aprile 2007 possano godere di tali norme. 

Per maggiori informazioni sul decreto Bersani sui mutui vi segnaliamo il sito Ilsole24ore.com; entrando nella sezione "finanza" e "finanza personale" troverete alcune informazioni al riguardo.

Anche nel portale Economiaefinanza.blogosfere, blog dedicato all'economia, nella sezione "risparmio e mutui"  potreste trovare alcune informazioni utili sulla legge Bersani sui mutui.

Ancora un sito che potrebbe esservi utile per trovare informazioni sul decreto Bersani sui mutui è Portabilitamutuo.it ; il sito di un consulente finanziario.

 

Ora che avete maggiore consapevolezza sui diritti stipulati dal decreto Bersani sui mutui, vi auguriamo di trovare la migliore soluzione adatta a voi!

Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato?