Home pageHome Page | Glossario | FAQ (Domande Frequenti)

Prova gli strumenti

Piano di ammortamento francese
Strumenti per il calcolo del risparmio fiscale di ammortamento francese Strumenti per il calcolo del mutuo a partire da una rata prefissata Calcolatrice  per il calcolo del TAEG o ISC

Il glossario di info mutui

ABITAZIONE PRINCIPALE - Per abitazione principale s'intende quella in cui la persona fisica che la possiede a titolo di proprietà o di altro diritto reale dimora abitualmente.

AMMORTAMENTO - È il processo mediante il quale il debitore restituisce gradualmente il mutuo attraverso il pagamento periodico di una rata comprendente una quota capitale e una quota interessi.

CAP RATE - È il limite massimo predeterminato oltre il quale il tasso di interesse non potrà mai salire e serve a tutelare il mutuatario da oscillazioni al rialzo dei tassi di interesse

ESIS - È il prospetto informativo europeo standardizzato che permette di confrontare le offerte di diverse banche e la trasparenza delle condizioni applicate

ESTINZIONE ANTICIPATA - L'estinzione anticipata è la facoltà che ha il debitore di rimborsare il capitale residuo in un’unica soluzione prima del termine concordato.

EURIBOR - È il tasso interbancario di riferimento per i mutui ipotecari a tasso variabile e viene diffuso giornalmente dalla Federazione bancaria europea come media ponderata dei tassi di interesse ai quali le principali banche operanti nell’Unione Europea cedono i depositi in prestito.

EURIRS - È il tasso interbancario di riferimento per i mutui ipotecari a tasso fisso e viene diffuso giornalmente dalla Federazione bancaria europea ed è pari alla media ponderata delle quotazioni alle quali le Banche operanti nell’Unione Europea realizzano l’Interest Rate Swap.

FIDEIUSSIONE - Garanzia personale, prestata da un terzo all'istituto di credito, necessaria quando chi contrae il mutuo chiede di essere finanziato per il 100% del valore dell'immobile da comprare.

IMPOSTA SOSTITUTIVA - È una delle spese da sostenere per ottenere il mutuo ed è pari allo 0,25% del capitale erogato.

INTERESSI MORATORI - Gli interessi di mora o moratori sono dovuti a titolo di risarcimento del danno dovuto al ritardato pagamento della rata rispetto alla scadenza prefissata.

IPOTECA - L’ipoteca è un diritto reale di garanzia dove il creditore, cioè la banca, ha il potere di espropriare al cliente insolvente il bene ipotecato.

ISC - L’isc è un Indicatore Sintetico di Costo ed indica il costo totale annuo reale, espresso in percentuale, dell’operazione di mutuo.

ISTRUTTORIA - Rappresenta la fase in cui viene analizzata la situazione economica del richiedente e l'oggetto della richiesta per stabilire la capacità di rimborso delle rate da parte del richiedente.

MUTUANTE - Banca o società finanziaria che concede il mutuo.

MUTUATARIO - È la persona alla quale è intestato il contratto di mutuo e che si impegna di restituire la somma ricevuta in prestito aumentata degli interessi a scadenze prefissate.

MUTUO FONDIARIO - È un tipo di mutuo a media-lunga scadenza che richiede un'ipoteca di primo grado su un immobile già esistente.

MUTUO IPOTECARIO - In questo caso il mutuante che presta il denaro, iscrive a garanzia per la restituzione dello stesso, ipoteca su un bene del mutuatario (che può essere anche il bene per il quale il mutuatario ha richiesto il mutuo).

MUTUO CHIROGRAFARIO - È un particolare tipo di mutuo, generalmente di durata massima di cinque anni, che non prevede la necessità di fornire alla banca erogante immobili a garanzia. È utilizzato in genere per finanziare interventi di manutenzione straordinaria.

PERIZIA - È la valutazione del valore dell’immobile da dare in garanzia effettuata da un tecnico e serve come base per calcolare la rata del mutuo.

PIANO DI AMMORTAMENTO - È il prospetto dove vengono elencati gli importi da versare alle varie scadenze per arrivare al rimborso dell’importo richiesto.

PORTABILITÀ -  È l'operazione che consente al mutuatario di estinguere il proprio mutuo accendendone uno nuovo presso una banca diversa, senza che occorra il consenso della banca originaria. L'operazione prevede che siano completamente gratuite sia la chiusura del vecchio contratto di mutuo che la concessione del nuovo finanziamento. 

PREAMMORTAMENTO - È il periodo iniziale del mutuo nel quale le rate pagate sono costituite dalla sola quota di interessi.

RATA - È il pagamento che il mutuatario effettua periodicamente per estinguere un debito. La rata è comporta da una quota capitale e da una quota interessi e la scadenza è stabilita da contratto.

RINEGOZIAZIONE - È l'operazione con la quale sono modificati uno o più elementi del contratto originario, ad esempio, la durata del mutuo, il sistema di indicizzazione, il parametro di riferimento, lo spread o le commissioni legate al mutuo. Come nella portabilità, anche questa operazione è completamente gratuita. 

SPESE D'ISTRUTTORIA - Sono richieste dalla banca per l’espletamento delle pratiche necessarie all’erogazione del mutuo e che variano in base all'importo richiesto.

SPREAD - lo spread rappresenta il guadagno per la banca che concede un mutuo.

SURROGA - Consente alla nuova banca, sulla base di un'operazione di portabilità del mutuo, di subentrare nella titolarità della garanzia ipotecaria iscritta a favore della banca che ha stipulato l'operazione di mutuo originario.

TAEG - è il Tasso Annuo Effettivo Globale ed esprime il costo effettivo di un mutuo tenendo conto anche di tutte le spese e commissioni sostenute per ottenere il finanziamento e per pagare le rate.

Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato?