Home pageHome Page | Glossario | FAQ (Domande Frequenti)

Prova gli strumenti

Piano di ammortamento francese
Strumenti per il calcolo del risparmio fiscale di ammortamento francese Strumenti per il calcolo del mutuo a partire da una rata prefissata Calcolatrice  per il calcolo del TAEG o ISC

I pips: calcolare i guadagni nel Forex

Avete mai sentito parlare di pip? Cosa si nasconde dietro questa buffo nome?
Chiunque si avvicini al Forex Market , non può fare a meno di comprendere il funzionamento dei pips (percentage in points), valori che consentono di calcolare i guadagni e/o le perdite in maniera semplice e immediata.

Cos è un pip?

Per dirla in maniera breve, il pip è il movimento più esiguo che può presentare il prezzo di una coppia.

Prendendo in esame alcune coppie di valute , nella stragrande maggioranza di esse il prezzo viene indicato da cinque numeri:
Euro / Dollaro: 1.5468;
Dollaro / Yen 120.33.

Nel caso del rapporto Euro / Dollaro, se il prezzo andasse da 1.5468 a 1.5498, si andrebbe a registrare un aumento di trenta pips.

In caso contrario, se il prezzo diminuisce da 1.5468 a 1.5448, si registrerebbe una diminuzione di venti pips.

Seguendo questo valore, è dunque molto più semplice calcolare perdite e profitti.

Per capire meglio, in una posizione di 100.000 Euro / Dollari, una variazione di venti pips equivale a 200 dollari di guadagno o perdita.
Per tale ragione, è fondamentale calcolare le potenziali perdite o profitti in relazione al proprio margine prima di immettere un qualunque ordine sul mercato.

Precisazioni

In termini monetari, il pip va a rappresentare il 4° numero decimale, in grado di definire il valore di una moneta nei confronti di un'altra.

I percentage in points non vanno mai intesi in senso assoluto, questo perché non vengono mai adoperati per calcolare la variazione di prezzo di una coppia di valute in un preciso lasso di tempo.

Di seguito un esempio concreto per comprendere meglio il concetto.

Ipotizzando che una coppia di valute presenti un valore di 1.500 e dopo qualche tempo, il valore salga a 1.510, il guadagno in "pips", sarà di dieci, che altro non è che la differenza tra i due prezzi.

Avendo a che fare con un'unità di misura monetaria, nonostante la sua lieve inaffidabilità, è possibile calcolare in maniera agevole il valore di un pip.

Come calcolare il valore di un pip?

Per eseguire il calcolo del valore di un pip, è importante considerare la somma della posizione aperta.

Ad esempio, acquistando centomila dollari di una particolare valuta, è sufficiente moltiplicare questo valore per 0.0001.

Il pip è infatti il 4° numero decimale, pertanto con un lotto standard del valore di centomila dollari, un pip varrà 10 dollari.

Nel caso in cui si prenda in considerazione un mini lotto (10.000 dollari come unità di valuta) il pip ammonterà a un dollaro.

Conclusioni

Per calcolare profitti e perdite ad ogni operazione, basterà moltiplicare il numero dei percentage in points persi o guadagnati, per il valore di ciascuno di essi.

Sei alla ricerca di un mutuo personalizzato?